domande frequenti-Associazione Cinofila Italiana

domande frequenti-Associazione Cinofila Italiana

Domande Frequenti

Che differenza c'è tra A.C.I. e l'ente riconosciuto dal Ministero?
La differenza è semplice. In Italia esiste un unica associazione autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole, gia' con Decreto Regio, tale associazione o ente, che dir si voglia è l' unica che puo' trascrive i dati genealogici per il Governo italiano. A dispetto delle norme  sulla  legge europea 'antitrust . Ed  a dispetto di tutti gli allevatori con partita iva che allevano razze non censibili dall' ente di cui sopra. Sì perchè non tutte le razze allevate in Italia trovano riscontro nei registri genealogici tenuti per il Ministero. La nostra Associazione arriva in Italia nel 2013 e per essere autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole avevamo un sacco di cose  da svolgere sia a livello burocratico che numerico. Non potevamo in quel momento  avere  all' interno dei nostri registri un numero sia  di allevatori come di razze allevate considerevole. Stiamo così portando avanti il nostro progetto. Questo è il nostro obiettivo e il nostro orgoglio. La cinofilia è di tutti non solo di alcuni. Le nostre documentazioni al momento sono valide all'interno del nostro circuito nazionale ed avallate internazionalmente dall' WCHSA.
Perchè nel  Documento  del mio cane non ci sono i genitori?
 Il Suo documento è senza genitori quindi non ha gli ascendenti in quanto,per il Suo soggetto e' stato richiesto solo un documento dove se ne attesta la razza ma non l'ascendenza.
Il perche' fondamentalmente lo dovrebbe chiedere al Suo allevatore e non a noi.
Come posso richiedere un documento di prima origine (RGR)?
E' molto semplice. Una volta identificata la delegazione di competenza, il soggetto dovra' essere sottoposto a controllo morfologico, per stabilirne la piena  appartenza allo standard della sua razza.Il controllo morfologico potra' essere effettuato dall'eta' di un anno ed un giorno. Il soggetto dovra' essere iscritto all'anagrafe canina territoriale tramite microchip regolarmente intestato al richiedente. Colui che effettuera' il controllo morfologico, rilascera' un documento contenente il giudizio per esteso del soggetto, prendendosi la responsabilita' di cio' che ha scritto. Non vengono accettate richieste per soggetti sottoposti ad amputazioni.
Naturalmente per richiedere tutto questo è necessario essere in regola con il tesseramento annuale.
In nessun caso la nostra associazione effettuera' documentazioni online o tramite foto.
Che differenza c'è tra un Documento di prima origine ed un pedigree?
 la parola stessa ovvero pedigree significa documento con genealogia. Il documento di prima origine invece e' un documento che ne attesta la razza dalla genealogia non verificabile, o non dichiarata dall'allevatore. La genealogia partira' dal suo soggetto .
Posso omologare un pedigree straniero di un altro ente?
Certamente, se il proprietario del soggetto in questione non lo registra presso l'ente privato che detiene i registri o libri per il Ministero. Ricordiamo che tutte le nostre documentazioni valgono esclusivamente (al momento) per il nostro circuito ed in base all'accordo internazionale raggiunto anche per la Federazione mondiale di cui facciamo parte ovvero WCHSA..Per quanto riguarda il riconoscere e quindi omologare documentazioni di soggetti nati in Italia riconducibili ad altre associazioni ( questo scritto naturalmente non trova riferimento riconducibile nell' unico ente privato che al momento detiene i registri per il Ministero delle Politiche Agricole.Infatti tali documentazioni sono gia' ufficialmente inserite ed appare inutile trascrivere tali genealogie che appaiono conclamate, nei nostri libri), ci sentiamo in dovere nei Vostri confronti, di controllare i Vostri soggetti tramite nuovo riconoscimento, riscontrandone così le caratteristiche che fanno sì che il Vostro soggetto possa essere definito appartenente al suo standard di razza. Stessa cosa vale per le manifestazioni zootecniche o expo che dir si voglia, i soggetti che appaiono iscritti ad altri registri o effettuano l'iscrizione partecipando fuori concorso o effettuano nuovo riconoscimento tramite un giudice esperto.Avendo così la possibilita' di accedere alle varie competizioni a livello nazionale e valide per il nostro circuito e per il WCHSA
Il mio cane ha una colorazione e/o caratteristiche non convenzionali, è possibile registrarlo?
Prendiamo d' esempio il barbone particolor , alcuni soggetti si possono ritrovare dipinti su alcune tele gia' nel 1800 . Anche se presenti soggetti particolor,  durante la stesura dello standard per la razza Barbone , avvenuta in Francia nel 1936 , in quel momento fu decretato che solamente  le colorazioni solide rientravano in tale standard , mettendo al bando i vari soggetti pezzati. Nonostante tutto alcuni caparbi allevatori continuarono ad allevare soggetti particolor. Tali soggetti possono venir iscritti presso la nostra associazione, cosa che avviene praticamente almeno una volta alla settimana. Stessa cosa per l'iscrizione di alcune razze particolari come l' American Bulldog sia Johonson che Scott, Biewer terrier ecc ecc. Per quanto riguarda l'iscrizione dei soggetti definiti esotici appartenenti alla razza Bouledogue Francese, chiediamo un tampone che verifichi la percentuale di purezza, per poter iscrivere il soggetto come da protocollo pubblicato oramai l'anno scorso. Tale esame verra' richiesto direttamente al laboratorio dal proprietario, il quale se vorra' avere la nostra certificazione ne fornira' comunicazione.
Il mio cane ha orecchie e/o coda amputati, può partecipare alle vostre manifestazioni?
Ci spiace, ma il suo soggetto non puo' partecipare alle nostre manifestazioni sia in verifiche zootecniche, sia in manifestazioni sportive. Non viene inoltre accettata nessuna documentazione sanitaria attestante l'amputazione. 
Come si usa il QrCode sul mio Documento?
Per trovare il tuo documento ti basterà scannerizzare il Qr code che troverai stampato su di esso, una volta aperto il link dovrai accedere usando come nome utente il numero del documento tutto maiuscolo senza spazi ne simboli ad esempio: RIOWA2000020 oppure RGRWA07000/20 Come password dovrai usare il numero di microchip, tutto questo per tutelare la tua privacy. In più adesso potrai anche caricare nella tua cartella tutti gli esami diagnostici ufficiali eseguiti sul tuo cane e i brevetti conseguiti creando un vero e proprio archivio personale, ti basterà aprire sempre scannerizzando il codice Qr ed entrando con la password e il nome utente sopracitati, si aprirà una cartella dove vedrai il tuo documento in formato pdf , in più vedrai un simbolo “+” dovrai cliccare sopra e scegliere l’opzione “carica”, da qui ti passerà scegliere il file da caricare ed avrai finito! Se hai un documento vecchio che non ha il codice da scannerizzare non ti preoccupare, puoi richiedercelo! Potrai scegliere se farti stampare una nuova copia al costo di 25€ più 7€ di spese di spedizione (effettuata tramite corriere) oppure farti mandare solo l’immagine del Qr via e-mail da stampare e incollare direttamente sul documento vecchio al prezzo di 5€!
La razza del mio cane non è riconosciuta da FCI, è possibile iscriverlo nei vostri registri?
Si è possibile. In Italia ci sono aziende agricole che pagano le tasse , emettono fatture che purtroppo non possono iscrivere i loro cuccioli nei registri ufficiali (gestiti per il Ministero dalla sola associazione che in questo momento è atta a farlo). E' possibile omologare anche documentazioni estere provenienti da altri kennel, ma non omologhiamo , le prime origini o i pedigree provenienti da associazioni italiane.